info@apsia.it
+39 338 1322067
1bb80b6a198bca2568965fc3290893dd.jpg

La scuola

La Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Psicoanalitica per l’età evolutiva A.Ps.I.A. riconosciuta dal M.I.U.R. nel 1998 D.M. 509, organizza ogni anno occasioni di incontro con esperti nell’età evolutiva, italiani e/o stranieri, per un aggiornamento e confronto nell’ambito della ricerca clinico-teorica promossa dalla Commissione Scientifico-Didattica della Scuola stessa.

Alla Scuola sono ammessi laureati in medicina o in psicologia iscritti ai relativi ordini professionali. Con l’ammissione alla Scuola è richiesto, oltre alla frequenza dei corsi, un’ analisi personale effettuata con uno psicoanalista IPA qualificato, indicato dalla Commissione Didattica. Per conseguire il Diploma, dopo i quattro anni di corso teorico-clinico con tirocinio annuale, si richiede, a partire dal terzo anno, il trattamento, con supervisione, di tre pazienti in età evolutiva, di cui uno in supervisione di gruppo. La Scuola si qualifica per un’impostazione prevalentemente clinica a orientamento psicoanalitico partendo dal contributo di psicoanalisti clinici dell’età evolutiva con particolare riferimento a D. W. Winnicott, M. Klein e A. Freud.

Gli psicoterapeuti diplomati continuano la loro attività di confronto clinico-teorico e ricerca nella scuola stessa, nell’associazione  A.Ps.I.A. e nell’attività del Centro Clinico. La Scuola garantisce una formazione specifica che consente l’inserimento nelle attività cliniche e socio sanitarie, pubbliche e private, rivolte all’età evolutiva, alle famiglie e allo sviluppo di progetti e attività rivolte ai servizi quali: scuola, servizi sociali, giustizia minorile.

Шаблоны с адаптивным дизайном