info@apsia.it
+39 338 1322067
079e499227cd3dfd537dec1872c16685.jpg
Benvenuti in A.Ps.I.A <small>ddddd</small>

Esami annuali

img contenuti 15L'allievo, al termine di ogni anno di Corso dovrà sostenere una prova finale (art.3) ai fini della valutazione per l'ammissione all'anno successivo.

Alla conclusione del Primo anno, l'allievo presenta un elaborato scritto relativo ad una tematica teorico-clinica affrontata nel corso delle lezioni e nei seminari. L'argomento sarà a scelta e verrà discusso in con la Commissione d'esame composta da Docenti interni ed esterni.

Secondo anno e valutazione di ammissione al secondo biennio. La prova consiste nella presentazione di un elaborato scritto sull'esperienza di osservazione del bambino nei primi due anni di vita nel proprio ambiente naturale che dimostri l'affinamento delle capacità di osservazione partecipe. Tale elaborato può essere sostituito da una psicodiagnosi con un bambino o con un adolescente e relativa coppia genitoriale. In questo caso l'elaborato sull'osservazione del bambino dovrà essere presentato all'esame del terzo anno di corso.

Terzo anno. Al termine del terzo anno dovrà essere presentato e discusso un elaborato scritto relativo ad una psicodiagnosi con un bambino o con un adolescente e relativa coppia genitoriale o dall'elaborato sull'osservazione del bambino se non presentato al secondo anno.

Quarto anno. Al termine del quarto anno, l'allievo dovrà presentare e discutere con la Commissione d'esame un saggio scritto relativo ad una psicoterapia di un caso in trattamento (è ammessa la presentazione dello steso caso presentato precedentemente in diagnosi).

Шаблоны с адаптивным дизайном